Betel: con-tatto

Materiale del Percorso Betel – Aprile Maggio 2021

La pandemia ha quasi eliminato la possibilità di entrare in con-tatto tra noi. E ne sentiamo la mancanza! Iniziamo un viaggio per esplorare insieme la ricchezza del con-tatto.

PRIMA TAPPA – il tocco che ci fa esistere

  1. Il brano di riferimento per questa settimana è Genesi 2,4-8
  2. Qui puoi ascoltare un mio commento audio
  3. Scopriamo la scultura “La mano di Dio” di Rodin
  4. Ascoltiamo i Negramaro che cantano “Contatto”
  5. Per il diario del percorso: ricordo alcune mani che mi hanno dato il permesso di esistere, che mi hanno usato benevolenza, che hanno avuto un effetto creativo su di me. Scrivo di quelle mani e prego per loro.

SECONDA TAPPA – il tocco che ci fa crescere

  1. Il brano di riferimento per questa settimana è Osea 11,1-4
  2. Qui puoi ascoltare un mio commento audio
  3. Frammenti di diario: leggiamo una concreta testimonianza di vita
  4. Ascoltiamo i Nomadi che cantano “Toccami il cuore”
  5. Per il diario personale: penso a tutta la mia vita come ad un unico tempo di crescita, di educazione da parte di Dio verso di me. Come mi sento? Quali tratti ha usato Dio con me per farmi crescere?

TERZA TAPPA – il tocco che ci purifica

  1. Questa settimana i brani biblici sono due (dai profeti Isaia e Daniele); li trovi comunque in un unico file
  2. Qui puoi ascoltare un mio commento audio
  3. Le parole di don Fabio Rosini ci insegnano che “con gli avanzi si fanno i meglio sughi”
  4. Alda Merini ci regala parole struggenti
  5. Per il diario personale: ti invito a preparare con calma (e poi vivere!) il sacramento della confessione, facendo memoria…
    1. di un momento in cui hai percepito la bellezza della tua fede,
    2. dei tuoi peccati, intesi come momenti di “non purezza”, di “non semplicità”, di “confusione”,
    3. di un tuo impegno di vita a cui decidi di essere fedele per riprendere il cammino.